Un diverso colore degli occhi

L’intensità dei raggi UV non ha stagionalità. Soprattutto se è incrementata dal riverbero della neve.

Chi, almeno una volta nella vita, non ha avuto la tentazione di vedere l’effetto che fa avere un diverso colore degli occhi? Un bel blu che tende al viola, un nocciola illuminato da pagliuzze dorate o, in occasione di Halloween, uno sguardo alla Thriller di Michael Jackson… Le lenti a contatto cosmetiche non sono certo una novità. Giocare con il proprio look non è peccato, anzi! Ma quando andiamo a “toccare” gli occhi, è importante non scherzarci troppo. E ancora una volta è il dottor Carones a dirti come stupire gli amici con uno “sguardo tutto nuovo” e senza correre rischi:

  1. In primo luogo tieni presente che sempre di lenti a contatto si tratta. E quindi l’igiene deve essere in primo piano, in modo da scongiurare il rischio di infezioni

  2. Fai pure un salto dall’oculista: solo lui saprà dirti quale modello e tipo di lente è più adatta al tuo occhio. Ok, ti chiederai: “ma per una serata di festa devo andare prima dal medico?”. La risposta è sì. Perché lo fai una volta e le indicazioni che riceverai ti serviranno anche per tutte le feste successive. E già che siamo sul discorso, usa il buon senso nell’acquisto: niente bancarelle o bazaar, ma solo rivenditori affidabili e autorizzati. Stiamo sempre parlando di dispositivi sanitari: non dimenticarlo!

  3. Se sei ancora in quota teenager e con gli amici stai provando outfit, make-up e costumi, la tentazione di condividere anche il nuovo colore dell’iride, giusto per vedere come sta, può essere forte. Resisti. Non si fa! Sia per questioni di igiene, sia perché, ti ripetiamo, ogni occhio ha la sua lente.

  4. Il gioco è bello quando dura “il giusto”. Applica le lenti colorate per una serata o per un’occasione speciale. Ma evita di indossarle per tempi prolungati. Se invece proprio il tuo colore naturale dell’iride non ti piace, armati di pazienza. Sono infatti in corso degli studi per modificare con un trattamento laser il colore dell’iride umana. Stay tuned!

I consigli del Dr. Carones

Hai già adottato questo consiglio?

Condividi con noi i tuoi suggerimenti!

11 + 3 =

CARONES Vision tratta i suoi dati secondo quanto disposto dal REG. UE 679/2016. Per la consultazione della privacy policy e la prestazione del consenso al trattamento dei dati, cliccare qui.

AVVERTENZA

Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo. In nessun caso rappresentano una diagnosi o costituiscono la prescrizione di un trattamento. Non intendono e non devono comunque e in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o una visita medica specialistica. Raccomandiamo di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo a qualsiasi indicazione riportata.